Termini e condizioni

Disposizioni Generali

Le presenti condizioni sono valide esclusivamente tra la società Di.A. S.r.l., con sede legale in Via Enrico Mattei SNC – 81100 Caserta (CE), REA CE-155088, P.IVA 02339170611, di seguito denominata ''DIA e qualsiasi persona che effettui acquisti online, mediante apposita APP “DIA”, di seguito denominata ''CLIENTE''. Queste condizioni possono essere oggetto di modifiche e la data di pubblicazione delle stesse sull’APP equivale alla data di entrata in vigore. Le presenti condizioni disciplinano gli acquisti effettuati sull’APP “DIA”, conformemente alle disposizioni della Parte III, Titolo III, Capo I, del Codice del Consumo, D.lgs. n. 206/2005, modificato dal D.lgs. n. 21/2014 e dal D.lgs. 70/2003 in materia di commercio elettronico.

ARTICOLO 1 – Oggetto del contratto.

Con le presenti condizioni generali di vendita, DIA vende e il CLIENTE acquista a distanza i beni mobili materiali indicati ed offerti in vendita mediante apposita APP; Il contratto si conclude esclusivamente attraverso la rete internet, mediante l'accesso del CLIENTE all’APP, a seguito dell’inserimento di univoche credenziali (user e password) da tablet o smartphone e la realizzazione di un ordine di acquisto, secondo la procedura prevista dall’APP stessa. Il cliente si impegna a prendere visione, prima di procedere alla conferma del proprio ordine, delle presenti condizioni generali di vendita, in particolare delle informazioni precontrattuali fornite da DIA e ad accettarle mediante l'apposizione di un flag nella casella indicata. Nella e-mail di conferma dell'ordine, il CLIENTE riceverà anche il link per scaricare ed archiviare una copia delle presenti condizioni generali di vendita, così come previsto dall'art. 51 comma 1 del D.Lgs 206/2005, modificato dal D.Lgs 21/2014.

ARTICOLO 2 – Informazioni precontrattuali per il consumatore – art. 49 del D.Lgs 206/2005.

Il CLIENTE prima della conclusione del contratto di acquisto, prende visione delle caratteristiche dei beni che vengono illustrate nelle singole schede prodotto al momento della scelta di acquisto. Prima della convalida dell'ordine, il CLIENTE è informato relativamente a:
- Prezzo totale dei beni al netto delle imposte, comprensivo delle spese di spedizione e ogni altro costo;  
- Il termine entro il quale DIA si impegna a consegnare la merce;
- Tenendo conto che l’ordine eseguito dal CLIENTE tramite APP, va ad aggiungersi a quello effettuato dallo stesso a mezzo agente commerciale della DIA, ne eredita sia le modalità di consegna che le condizioni di pagamento già in essere con il CLIENTE.
Il CLIENTE può in qualsiasi momento e comunque prima della conclusione del contratto, prendere conoscenza delle informazioni relative a DIA, l'indirizzo geografico, numero di telefono e indirizzo di posta elettronica attraverso il sito web www.diasrl.it
Tali informazioni vengono riportate, anche di seguito:
Di.A. S.r.l. sede legale Via Enrico Mattei SNC – 81100 CASERTA (CE) tel. 0823 224613 – @: info@diasrl.it

ARTICOLO 3 – Modalità di utilizzo dell’APP “DIA”.

La Di.A. S.r.l. offre la possibilità di ricevere informazioni in merito a promozioni, acquistare prodotti e ricevere gli stessi presso il proprio esercizio commerciale attraverso l’APP “DIA” dedicata.
L’utente è l’unico responsabile dell’utilizzo della piattaforma. La DIA non potrà essere considerata responsabile dell’uso non conforme, da parte del CLIENTE, dell’APP in relazione a norme di legge vigenti o alle presenti Condizioni Generali.
In particolare, il CLIENTE sarà il solo responsabile per la comunicazione di informazioni e di dati non corretti, falsi o relativi a terzi soggetti, senza che questi abbiano espresso il loro consenso, nonché in considerazione di un uso non corretto degli stessi.
La DIA, infine, declina ogni responsabilità per eventuali danni derivanti dall’inaccessibilità al Servizio attraverso l’APP o da eventuali danni causati da errori, omissioni, interruzioni del servizio, cancellazioni dei contenuti, problemi connessi alla rete, ai provider o a collegamenti telefonici e/o telematici, ad accessi non autorizzati, ad alterazioni di dati, al mancato e/o difettoso funzionamento delle apparecchiature elettroniche del CLIENTE stesso. Per poter utilizzare l’APP “DIA” il CLIENTE, munito delle proprie credenziali di accesso, dovrà effettuare l’operazione di login, a seguito del quale sarà in grado di ricevere le informazioni relative alle offerte commerciali in corso mediante una notifica o “pop-up”. Il CLIENTE potrà in seguito aderire alla proposta commerciale prescelta, inserendo le quantità desiderate ed accettando i termini e condizioni previste dal presente contratto di acquisto.
Il CLIENTE garantisce che i dati di registrazione all’interno delle “anagrafiche clienti” della DIA da lui forniti siano completi, corretti e veritieri. Il CLIENTE è esclusivo responsabile dell’accesso all’APP mediante le credenziali ricevute e solleva la DIA da qualsiasi danno o pregiudizio derivante da un uso improprio, dalla perdita, dall’appropriazione indebita da parte di altri ovvero dalla mancata tutela di un’adeguata segretezza delle proprie credenziali di accesso all’APP. Tutte le operazioni effettuate tramite le credenziali di accesso sono considerate effettuate dal CLIENTE a cui le stesse si riferiscono.

ARTICOLO 4 – Conclusione ed efficacia del contratto.

Il contratto di vendita è considerato concluso con l'invio da parte di DIA al CLIENTE di un'e- mail di conferma dell'ordine. L'e-mail contiene i dati del CLIENTE e il numero d'ordine, il prezzo della merce acquistata ed il link per poter stampare e archiviare la copia delle presenti condizioni. Il CLIENTE si impegna a verificare la correttezza dei dati personali contenuti nella mail di cui sopra e a comunicare tempestivamente a DIA eventuali correzioni/modifiche da apportare.
DIA si impegna a descrivere e presentare gli articoli venduti sull’APP nel miglior modo possibile. Ciononostante potrebbero evidenziarsi alcuni errori, imprecisioni o piccole differenze tra il prodotto raffigurato ed il prodotto reale. Inoltre le fotografie dei prodotti presentati sull’APP “DIA” non costituiscono elemento contrattuale, in quanto da considerarsi solo rappresentative.

ARTICOLO 5 – Modalità di evasione dell’ordine, pagamento e gestione dei resi.

L’ordine di acquisto effettuato tramite la piattaforma, viene accorpato a quello trasferito nella modalità standard, ovvero a mezzo agente commerciale e ne acquisisce di conseguenza:
- Condizioni e tempistiche di consegna;
- Modalità di pagamento;
- Importo minimo evadibile;
- Gestione dei resi ed anomalie in vigore tra la DIA ed il CLIENTE stesso..

ARTICOLO 6 – Prezzi.

Tutti i prezzi di vendita dei prodotti indicati all’interno dell’APP “DIA” sono espressi in Euro e non sono comprensivi d’IVA; in aggiunta, si precisa che il prezzo di acquisto comprende i costi di consegna.
Il CLIENTE accetta la facoltà di DIA di modificare i suoi prezzi in qualsiasi momento, tuttavia la merce sarà fatturata sulla base dei prezzi indicati sull’APP al momento della creazione dell'ordine e indicati nell'e-mail di conferma inviata da DIA al CLIENTE. In caso di errore informatico, manuale, tecnico, o di qualsiasi altra natura che possa comportare un cambiamento sostanziale, non previsto da DIA, del prezzo di vendita al CLIENTE, che lo renda esorbitante o chiaramente irrisorio, l’ordine d’acquisto sarà considerato non valido e annullato.

ARTICOLO 7 – Disponibilità dei prodotti.

La disponibilità dei prodotti visibile dal pannello dell’APP si riferisce alla disponibilità effettiva nel momento in cui il CLIENTE effettua l'ordine. Tale disponibilità deve comunque essere considerata puramente indicativa in quanto:
- I prodotti potrebbero essere venduti ad altri CLIENTI prima della conferma dell'ordine, per effetto della contemporanea presenza sul sito di più utenti;
- Potrebbe verificarsi un'anomalia informatica tale da rendere disponibile all'acquisto un prodotto che in realtà non lo è. Anche in seguito alla ricezione dell'e-mail di conferma dell'ordine inviata da DIA, potrebbero verificarsi casi di indisponibilità parziale o totale della merce. In questa eventualità, l'ordine verrà rettificato automaticamente con l'eliminazione del prodotto o dei prodotti non disponibili.

ARTICOLO 8 – Variazione dell’ordine o annullamento.

Dal momento in cui l’ordine viene confermato dal CLIENTE, non è più possibile effettuare modifiche o annullamento dello stesso tramite l’APP.
Ove il CLIENTE desideri modificare o annullare l’ordine, può rivolgersi al Servizio Clienti al numero 0823 224613, oppure inviando una mail all’indirizzo: fatturazione@diasrl.it.
Si precisa tuttavia che per tutti gli ordini inviati fino alle ore 14:00, sarà possibile effettuare l’annullamento o modifica entro e non oltre le ore 14:00 del giorno stesso; per gli ordini trasmessi dopo le ore 14:00, sarà consentito l’annullamento o la modifica entro le ore 14:00 del giorno successivo.
Il diritto di recesso da parte del CLIENTE all’accordo finalizzato con la DIA, è inoltre escluso ai sensi dell’Art. 59 comma 1 lett. d) Codice del Consumo in quanto trattasi di prodotti alimentari e soggetti a rapido deterioramento.

ARTICOLO 8 – Eventi non controllabili.

La DIA non è responsabile nei confronti del CLIENTE per la mancata evasione dell’ordine per cause che esulano dalla propria possibilità di controllo, ivi inclusa, a titolo esemplificativo e non esaustivo, qualsiasi causa tra le seguenti: catastrofe naturale, provvedimento del governo e della pubblica autorità, guerra, inondazione, esplosione o sommossa.

ARTICOLO 9 – Accesso all’APP “DIA”.

Il CLIENTE ha il diritto di accedere all’APP per la consultazione e l’effettuazione degli acquisti; non è consentito alcun altro utilizzo, in particolare commerciale, dell’APP o del suo contenuto. L'integrità degli elementi della piattaforma, che siano sonori o visivi, e la relativa tecnologia utilizzata rimangono di proprietà di DIA e sono protetti dal diritto di proprietà intellettuale.

ARTICOLO 10 – Reclami.

Ogni eventuale reclamo relativo al servizio o all’ordine, dovrà essere inoltrato a DIA inviando una mail all’indirizzo: fatturazione@diasrl.it.

ARTICOLO 11 – Legge applicabili e foro competente.

Il contratto di vendita tra il CLIENTE e la DIA s’intende concluso in Italia e regolato dalla Legge Italiana. Per la soluzione di controversie relative all’interpretazione, esecuzione o risoluzione delle presenti Condizioni Generali o di singoli ordini di acquisto, la competenza territoriale è esclusivamente quella del Foro di Santa Maria Capua Vetere, ogni eventuale altro foro competente escluso.
A tal fine si comunica che l’indirizzo di posta elettronica di DIA è info@diasrl.it mentre la PEC è diasrl@pec.it
Accettando e confermando di volere ordinare tramite l’APP “DIA” si accettano anche le variazioni contrattuali che potranno essere fatte unilateralmente, le quali si intenderanno espressamente accettate dall’utente.

ARTICOLO 12 – Privacy.

Tutte le informazioni relative al trattamento dei dati personali del CLIENTE possono essere ottenute consultando l’informativa sul trattamento dei dati personali presente sull’APP “DIA” o sul sito www.diasrl.it